LNR per i metalli e i composti azotati negli alimenti

Responsabile: Marina Patriarca
Istituto Superiore di Sanità
Viale Regina Elena 299 – 00161 – Roma (I)
Telefono: 06.4990.2562*2650 – Fax: 06.4938.7101
mail: LNR.metalli@iss.it

 

Nominato il 27 giugno 2019 dal Ministero della Salute ai sensi degli artt. 100 e 101 del Reg. (UE) 625/2017, allineando i compiti del LNR per i metalli pesanti negli alimenti (LNR-MPA) a quelli dell’ EURL di riferimento (EURL-MN, metals and nitrogenous compounds) definiti nel Reg. (UE) 2018/192.

Il LNR-MN:

  • collabora con l’EURL-MN partecipando alle prove valutative e ai workshop da esso organizzati;
  • trasferisce le informazioni ricevute al Ministero della salute e ai laboratori incaricati del controllo ufficiale (LCO) nei settori di competenza;
  • organizza un workshop annuale per l’aggiornamento tecnico e legislativo e dispone l’organizzazione di test comparativi per la verifica e l’armonizzazione delle prestazioni analitiche dei LCO, assicurandone il follow-up;
  • offre assistenza scientifica e tecnica al Ministero della salute per la predisposizione di un piani di controllo nazionali e la valutazione dei risultati e su altre problematiche inerenti alla sicurezza chimica degli alimenti, nell’ambito di competenza.

Quadro normativo specifico

  • Regolamento CE 1881/2006 e s.m.i. – tenori massimi consentiti nei prodotti alimentari
  • Regolamento CE 333/2007 e s.m.i. e Regolamento CE 1882/2006 – requisiti per il campionamento, i metodi analitici e l’interpretazione dei risultati.

Website – Archivio

AREA RISERVATA PROVE VALUTATIVE

IX Workshop dei Laboratori Nazionali di Riferimento per i metalli e i composti azotati negli alimenti e nei mangimi, per gli additivi nei mangimi, per i contaminanti da processo.
Roma, Istituto Superiore di Sanità, Aula Marotta, 28-29 novembre 2019

Programma

Alcune relazioni sono ora disponibili di seguito in allegato.

Attachments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *